sabato 12 dicembre 2009

Tortino rustico con cavolo nero

Dovete sapere che ogni anno per la cena di Natale delle amiche a noi non basta la semplice pizza e lo scambio dei regalini ma  inventiamo sempre  qualcosa di divertente e coinvolgente.... qualche esempio? il presepe vivente, il gospel, Indovina chi? e altro ancora  che  non ricordo. Quest'anno sarà di scena il  musical per cui  la mia casa si è trasformata in uno studio di registrazione!
A stomaco pieno tutto viene meglio quindi   ho improvvisato questo tortino con  il cavolo nero ( acquistato in quantità industriale per partecipare al contest di Corrado). Certo non è niente di inventato, ma c'è comunque qualcosa di nuovo, l'uso della farina di grano duro per la pasta brisée. Non avendo sufficiente farina di grano tenero ( mai successo, ho sempre grandi scorte di farina di grano tenero in dispensa...) ho miscelato le due farine e il risultato è stato una pasta friabile e delicata. Le mie amiche Manu e Sandra ideatrici insieme a me del misical hanno apprezzato quindi ecco la ricetta!

Ingrdienti:
Per la pasta brisée:
60 g di farina di grano tenero
65 g di farina di grano duro
75 g di burro
sale ( la metà di un mezzo cucchiaino)
acqua q.b.

Per la farcia:
1 etto di cavolo cavolo nero
80 ml di panna
80 g di parmigiano reggiano  
1 uovo
sale e pepe q. b.

La pasta brisée si può considerare una specie di pasta frolla salata per cui il procedimento è molto simile. Setacciare le farine e versarle sulla spianatoia, aggiungere il burro a pezzetti e lavorare fino ad ottenere il solito impasto sabbioso. Fare al centro una conca e aggiungere poco per volta l'acqua e il  sale e impastare fino ad ottenre una pasta piuttosto morbida ( la pasta va manipolata il meno possibile per evitare che il burro si sciolga). Con l'impasto formate una palla, avvolgetela in carta da forno e fatela riposare in frigo per circa 30 minuti. Nel frattempo lavate , mondate e lessate  il cavolo nero. Una volta lessato, strizzatelo bene e fatelo insaporire in padella con poco burro. Sbattete in una ciotola l'uovo, aggiungete la panna, il formaggio,mescolate e aggiungetevi il cavolo nero. Amalgamate bene il tutto, insaporite con sale e pepe.
Stendete in una tortiera ( piccola) la pasta brisée, punzecchiatelala con una forchetta  e stendetevi la farcia di cavolo nero. Infornate a 180° per circa 30 minuti circa.



4 commenti:

  1. mmhh...farina a parte,deve essere buonissimo,io adoro il cavolo nero,ma non ho mai pensato di usarlo al di fuori di zuppe e crostini toscani...bella idea!!!!

    RispondiElimina
  2. Questo piatto è davvero innovativo.

    RispondiElimina
  3. Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
    Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

    Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
    Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
    farsi conoscere.

    Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
    http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
    http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
    nella barra in alto.

    Ti inviamo i nostri migliori saluti

    Vincent
    Petitchef.com

    RispondiElimina