sabato 5 dicembre 2009

Per Corrado: Rotolini di crepes con ricotta e cavolo nero avvolti in funghi porcini e ricoperti con crema di zucca



Questa ricettina l'ho sperimentata per partecipare al contest di Corrado, 3su 5  e il risultato, a parte
l ' impiattata :( ,non è stato male! Come ingredienti ho scelto la zucca, il cavolo nero e i funghi porcini secchi..
(  i famosi funghi porcini che Chicco instancabilmente ha raccolto riempendomi frigorifero  e dispensa!!) cercando di creare equilibrio tra dolce e salato.L'aggiunta dello speck servirà  a dare spinta e un tocco croccante che non guasta mai!

Ingredienti per 2 persone:
Per le crespelle:
62 g di farina
10 g di burro ( più un poco per la pirofila)
1 uovo
sale q.b.

Per la farcia:
200 g di ricotta
150 g di cavolo nero
30 g di funghi porcini secchi ( ammollati in acqua tiepida)
sale e pepe q.b.

Per il condimento:
150 g di zucca pulita
1 cucchiaio di panna liquida
70 g di speck
parmigiano-reggiano q.b.
burro q.b.
pepe q.b.

Preparate le crespelle in questo modo ( ho seguito la ricetta di Cucina Italiana): mescolate la farina con circa metà del latte  e quando il latte è stato assorbito e il composto piuttosto liscio unire l'uovo e continuare a battere con la frusta per amalgamare e sciogliere eventuali grumi.Aggiungete poi il resto del latte e sbattete con la frusta finchè il composto sarà colante. Unire alla pastella il burro fuso. Versate un mestolino del composto al centro di una padella antiaderente roteandola per distribuirlo uniformemente ( deve essere regolare e sottilissima). Cuocere la crespella su un lato, quindi girarla sull'altro. N.B. la crespella deve avere delle grinze sulla superficie e deve essere priva di buchi. Fatele raffreddare.
Per la farcia: mondate,lessate e tritate il cavolo nero, amalgamatelo con la ricotta, regolate di sale e pepe.
Con il composto spalmate tutta la superficie delle crespelle, quindi  disponetevi sopra i funghi porcini, arrotolatele e tagliatele a piccoli tranci di circa 4 cm cad. Sistemate i rotolini in piedi in una pirofila precedentemenet imburrata.
Per il condimento: tagliate a pezzetti la zucca e cuocetela, avvolta in carta stagnola,  in forno  a 200° per circa 20 minuti. Frullate la polpa della zucca con la panna e un pugnetto di parmigiano, insaporite il tutto con un'abbondante macinata di pepe nero.Tagliate a listarelle lo speck  e rosolatelo in padella con poco olio. ( deve diventare bello croccante). Distribuite la crema di zucca e lo  speck sui rotolini, cospargete con abbondante parmigiano e fiocchetti di burro. Infornate a 220° per il tempo necessario a farli gartinare.








7 commenti:

  1. ehi!! sembra molto invitante ^_^

    RispondiElimina
  2. cara,questa ricetta mi piace da morire,ci sono dentro tutti i sapori che adoro,il vavolo nero,la zucca....i funghi!!!!!!
    la segno per rifarla al più presto!

    RispondiElimina
  3. Moooolto bene! Originale, da provare.

    RispondiElimina
  4. Bhè grazie! vi assicuro che questi rotolini sono davvero sfiziosi e delicati...
    buona domenica

    RispondiElimina
  5. Ciao! Ricche e davvero invitanti queste crepes, un mix di ricotta, cavolo nero, finghi e zucca che ci intriga moltissimo!
    baci baci

    RispondiElimina
  6. Complimenti per la squisita ricetta!

    RispondiElimina
  7. @Manu e Silvia
    @Lady Boheme
    Grazie per essere passate a trovarci...
    alle prossime ricette!

    RispondiElimina