giovedì 13 gennaio 2011

Otto giorni in Paradiso...la Val Casies

Trovo finalmente il tempo per il mio blog, certo la cucina di questi tempi è stata un attimo accantonata, vuoi per il nostro Brennino, vuoi perchè con l'Epifania  le feste se ne vanno mentre arriva la resa dei conti...colesterolo alle stelle, rotoli di adipe nei soliti punti critici, transaminasi da ricovero ecc. ecc...
E  pensare che dopo Natale abbiamo trascorso le vacanze a scarpinare sui monti.... che meraviglia, otto  splendidi giorni in un paradiso chiamato Val Casies, piccola valle ai lati dell'Alta Val Pusteria, assolutamente incontaminata dal turismo di massa, dove ancora si possono ammirare i vecchi masi, dove ancora tutto respira  di storia, di tradizioni, di arte e cultura. A fare da perfetto corollario un sole e un cielo azzurro che non ci hanno mai abbandonati. E poi è stato il primo ultimo dell'anno con il nostro Brennino...veramente tutto perfetto....ho fin quasi paura a dirlo...
Sempre presente anche il cucciolo a quattro zampe Otello,instancabile sulla neve...è inutile non perde smalto, è sempre più arzillo!!








2 commenti:

  1. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette! ti va di partecipare? ti aspetto qui http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

    a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao!!!!! Il mio blog si è spostato qui
    http://blog.giallozafferano.it/lacuocapergioco/
    Se ti va passa e continua a seguirmi li!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina