martedì 2 febbraio 2010

Anch'io ho voglia di chiacchierare...

Ammetto che il rientro dal viaggio mi ha gettato nella totale pigrizia, si cucina poco, e ancor meno si sperimenta...vago tra i miei blog preferiti in cerca di ispirazione e...dalla cara Nanny l'ho trovata! Chiacchiere, chiacchiere e ancora chiacchiere! La ricetta è della mia mamma e vi assicuro che sono speciali...leggere, friabili, una tira l'altra, insomma hanno sempre un gran successo. Forse sono uscita dal tunnel della pigrizia?
Due parole sull'origine delle chiacchiere: secondo il Capacchi ( da " La cucina popolare parmigiana") le ciàc'ri'd sora, chiacchiere di suora,sembrano siano nate nei conventi, cioè da "quelle laboriose officine gastronomiche che furono per secoli i monasteri. Successivamente per ciac'ri si intenderanno questi dolcetti di carnevale attraverso il senso scherzoso ( e quindi carnevalesco) di cose leggerissime, di nessun peso, di nessuna importanza. 
P.S. Ma perchè non riesco a fare foto decenti?? Sono aperta a qualsiasi consiglio....!!

Ingredienti:
5 uova
2 cucchiai di zucchero
1 stecca di vaniglia
mezzo guscio di uovo di rhum
farina( a occhio, il necessario per ottenere un impasto morbido e asciutto)
olio di semi di girasole ( 1 litro)

In una ciotola sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere il rhum e le bacche di vaniglia; poco per volta aggiungere la farina fino ad ottenere il giusto impasto.
Tagliate piccoli pezzi di impasto e tirateli con la macchinetta fino al penultimo numero. Formate delle strisce abbastanza sottile da cui ricaverete dei rettangoli. Nel mezzo dei rettangoli fate dei tagli paralleli all'interno dei quali farete passare le strisce laterali, formando un aspecie di nodo regolare.
Friggete le chiacchiere in olio di semi e al momento di servire spolveratele con zuchero a velo.

6 commenti:

  1. ..meno male che eri prigra!!! complimenti sono bellissime e sicuramente bbuonissime.. proverò anch'io la tua ricetta, poi il rhum nei dolci mi fa impazzire, delle volte l'ho metto anche nella crema pasticcera... sicuramente saranno durate pochisimo vero??
    buon dì ^.^

    RispondiElimina
  2. sempre buone le chiacchiere.. in qualsiasi variante...

    RispondiElimina
  3. Cere che le ricette della mamma sono sempre una garanzia.
    Brava
    baci e buon we

    RispondiElimina
  4. Che belle!!
    Sono deliziose!! Elisa

    RispondiElimina
  5. ...le chiacchiere sono la cosa che adoro di più!!! OTTIMA RICETTA LA TUA!
    Se ti và vieni a sbirciare il mio blog!
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. Ciao partecipa alla mia raccolta
    http://www.saleepepequantobasta.com/2010/02/il-gusto-in-un-cucchiaioper-festeggiare.html
    Ti aspetto

    RispondiElimina